applicazioni nel settore degli stampi


Nel settore degli stampi oltre alla flessibilità e praticità d’uso della macchina, sono indispensabili altre caratteristiche che realizzano poi l’effettivo valore aggiunto della macchina. La fresatrice, per lo stampista moderno, deve essere in grado di fare “alta velocità”. Un’applicazione che, se realizzata con gli opportuni ingredienti, può rivoluzionare il modo di produrre. Obiettivi Goglio: Incrementare la produttività e quindi la redditività delle tecnologie applicate alla realizzazione dello stampo. Migliorare la qualità del prodotto finito. Ridurre gli aggiustaggi. Abbattere i tempi di attraversamento della commessa. Migliorare tempi di consegna. E’ necessaria, per l’officina cliente, l’ottimizzazione di tutti i componenti del processo produttivo, ossia: Macchina utensile ad alta dinamica ed elevata precisione. CNC estremamente veloce nel tempo di esecuzione dei blocchi di programma e nella capacità di governare opportunamente gli assi. CAD-CAM in grado di poter definire in maniera semplice ed affidabile le strategie di fresatura da realizzare in funzione delle superfici selezionate. Utensili con gli opportuni rivestimenti che garantiscano velocità medie elevate pur contenendo l’usura delle superfi ci di taglio. Gruppo mandrino bilanciato in modo da preservare la durata degli elettromandrini e garantire nel contempo una fresatura ottimale. Elettromandrini veloci con elevata rigidità in funzione delle asportazioni da realizzare. Personale in grado di coordinare tutte le attività del processo produttivo. Goglio Milling Systems lavora da molti anni in tal senso.

 

Fotografia